La Serbia riceve i primi vaccini dal programma COVAX e dona lo Sputnik V alla Macedonia del Nord

BELGRADO 02 Aprile 2021Il governo ha dichiarato che il ministro europeo per l’integrazione Jadranka Joksimovic riceverà oggi una consegna di vaccini AstraZeneca, consegnati in Serbia tramite il meccanismo COVAX. L’aereo che trasporta I vaccini atterrerà all’aeroporto Nikola Tesla in Belgrado alle ore 20.00, alla consegna saranno presenti il Capo del settore politico della delegazione dell’UE in Serbia, il vicedirettore dell’OMS Abebayehu Assefa Mengistu e il direttore dell’UNICEF in Serbia Deyana Kostadinova. Nella prima metà del 2021, la Serbia dovrebbe ricevere 345,600 dosi del vaccino AstraZeneca attraverso il programma COVAX. Ieri, il governo ha preso la decisone di donare 40,000 dosi del vaccino Sputnik 5 alla Macedonia del Nord, in modo tale di aiutare i cittadini di quel paese la battaglia contro il COVID-19.