L’Italia dona 250.000 dosi di vaccino Pfizer alla Macedonia del Nord

Il Ministro degli Interni Luciana Lamorgese ha annunciato che il governo italiano donerà 250.380 dosi di vaccini Pfizer alla Macedonia del Nord, il più grosso quantitativo mai donatogli da alcun altro paese.

Il Ministro degli Interni ha annunciato la donazione martedì 30 novembre durante una visita in Macedonia del Nord nel corso della quale ha incontrato il Primo Ministro Zoran Zaev, il Presidente della Repubblica di Macedonia del Nord Stevo Pendarovski e il Ministro degli interni macedone Oliver Spasovski.

 

Le dosi di vaccino donate sono state finanziate dal Ministero degli Affari Esteri italiano attraverso il programma di distribuzione globale Covax e l’alleanza vaccinale Gavi.

 

Il Ministro degli Interni ha inoltre ribadito il supporto dell’Italia alla Macedonia del Nord nel suo processo di adesione all’Unione Europea.

 

 

 

Crediti foto: Ministero dell’ interno della Repubblica Italiana